Accesso caselle PEC

pec

Accesso da webmail

L'utilizzo on-line di Legal.email.it non necessita di configurazioni; è però consigliato l'utilizzo di un browser internet recente, soprattutto qualora si intenda usare la funzione di firma e la crittografia dei messaggi (Explorer 5.5 oppure un altro prodotto equivalente o superiore).

Configurazione del client di posta

  • Client utilizzabili: Outlook 5.50 oppure altri client con caratteristiche equivalenti o superiori

  • Tipo di server: POP3/IMAP

  • Server di posta in arrivo POP3 : mbox.cert.legalmail.it

  • Server di posta in arrivo IMAP : mbox.cert.legalmail.it

  • Server di posta in uscita: sendm.cert.legalmail.it

  • Autenticarsi al server di posta in uscita (settando l'opportuno parametro)
    Il server di posta in arrivo necessita di una connessione protetta ed utilizza la porta POP3S (995) o IMAPS (993). E' inoltre necessario utilizzare il colloquio sicuro (SSL) anche per l'invio della posta (SMTP START-TLS porta 25 oppure SMTPS porta 465 in base al client).

  • Le userid e password sono fornite all'atto della sottoscrizione del contratto.
configurazione guidata casella certificata pec

Configurazione notifica SMS

Il servizio di notifica SMS controlla quotidianamente, ad un'ora prestabilita dal Cliente, la presenza di messaggi di posta certificata non letti e, in caso positivo, invia un messaggio SMS di notifica della ricezione al numero di cellulare indicato dal Cliente.

  » Come si attiva la notifica SMS?


Certificato utilizzato per la firma dei messaggi

I gestori di Posta Certificata firmano i messaggi, le ricevute e gli avvisi con certificati digitali rilasciati da CNIPA (Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione). Se il proprio client di posta (Outlook, Mozilla, ...) non dovesse riconoscere la validità di queste firme è possibile installare nel client i certificati principali del CNIPA.

Quando richiesto, digitare la userid e la password utilizzate per l'accesso alla propria casella Legal.Email.it